Alcool benzilico

Conservante, solvente

Inci: Benzyl Alcohol

Caratteristiche chimico-fisiche

  • aspetto: liquido
  • colore: incolore
  • odore: aromatico (leggero)
  • solubilità: in acqua e etanolo
Descrizione

L’alcool benzilico è un composto organico aromatico presente  in natura come componente di alcuni oli essenziali, come gelsomino, neroli, violetta, ylang-ylang.

Rientra nella composizione di molte fragranze impiegate in cosmetica e viene frequentemente utilizzato come conservante, anche in prodotti eco-certificabili, in molte preparazioni (lozioni, creme, prodotti per capelli e deodoranti) sempre in associazione ad altre sostanze antimicrobiche.

Presenta buona attività antimicrobica nei confronti di batteri gram positivi, debole nei  confronti di gram negativi, lieviti e funghi.

Come conservante ne è consentito l’uso nei cosmetici fino a una concentrazione massima dell’1% ed è attivo solo con pH inferiore a 6,5 (preferibilmente sotto 5,5). 

L’alcool benzilico è incompatibile con tensioattivi o emulsionanti non ionici, per cui in presenza di questi ultimi perde la capacità conservante.

Poiché in soggetti predisposti può innescare reazioni allergiche, rientra nell’elenco delle 26 sostanze profumate considerate allergizzanti, che per legge devono essere elencate in etichetta quando la loro percentuale supera lo 0,001% nei prodotti leave-on e lo 0,01% nei prodotti da risciacquo.

Clicca per acquistare l’Alcool Benzilico

Related posts