Scrub corpo tonificante Eucalipto e Menta

Scrub corpo tonificante con oli essenziali di Eucalipto e Menta

INGREDIENTI

  Materia prima % grammi (per -300g di prodotto)  
  FASE A CALDO
A Burro di Karitè 5,0% 15,0g  
A Cera d’Api 6,0% 18,0g  
A Olio di Avocado 10,0% 30,0g  
A Olio di Mandorle 18,0% 54,0g  
A Caprilico/Caprico Trigliceride 20,2% 60,6g
B Silice micronizzata 1,0% 3,0g ~50°C
B Sodio cloruro 39,0% 117,0g ~50°C
  FASE A FREDDO
C Olio essenziale Eucalipto 0,3% 0,9g  
C Olio essenziale Menta 0,5% 1,5g  

STRUMENTAZIONE NECESSARIA

  • guanti in lattice
  • becher graduati
  • cucchiai, spatole
  • pipette dosatrici
  • termometro da cucina
  • bilancia di precisione

PROCEDIMENTO

  1. pesare gli ingredienti della fase A, quindi riscaldare a bagnomaria fino a circa 75°C per sciogliere le componenti solide, mescolando di tanto in tanto;
  2. raffreddare a bagnomaria mescolando con la spatola e portare a 50°C circa;
  3. aggiungere poco alla volta prima la silice micronizzata, quindi il cloruro di sodio mescolando bene ad ogni aggiunta per disperdere in modo omogeneo i due ingredienti (fase B);
  4. aggiungere gli oli essenziali (fase C) sempre mescolando con la spatola ad ogni aggiunta;
  5. trasferire in un contenitore e conservare il preparato ben chiuso e lontano da fonti di luce e di calore.

INDICAZIONI E UTILIZZO

I granuli di sale contenuti in questo morbido scrub esfoliano delicatamente la pelle, eliminando impurità ed ispessimenti e promuovendo il rinnovamento cutaneo; la miscela composta da burro di caco, cera d’api e oli vegetali, rendono la pelle morbida e nutrita, mentre gli oli essenziali di menta piperita ed eucalipto esercitano un’azione balsamica e rinfrescante che lascia una sensazione di benessere.

Prelevare una piccola quantità di prodotto e massaggiare sulla pelle umida con movimenti circolari; risciacquare con acqua tiepida.

SOSTANZE FUNZIONALI

Burro di Karitè

Il burro di karitè viene estratto tramite pressatura dai noccioli del Butyspermum parkii, albero originario dell’Africa centro-occidentale.

Componenti principali di questo burro sono acidi grassi (stearico, oleico, linoleico), responsabili delle propriètà emollienti, idratanti e rigeneranti della barriera cutanea; un’ elevata percentuale di frazione insaponificabile ricca in: alcoli terpenici, ad azione antinfiammatoria, antiossidante, elasticizzante; fitosteroli, in grado di migliorare la barriera idrolipidica della pelle e di contrastare l’invecchiamento cutaneo; tocoferolo, polifenoli e vitamina A ad azione antiossidante.

Cera d’Api

La cera viene secreta dalle api per costruire le celle del loro favo, dove vengono cresciute le larve delle api e depositati miele e polline. Le proprietà caratteristiche della cera d’api sono la sua plasticità, il basso punto di fusione, la sicurezza d’uso e la facilità con cui forma emulsioni. Ciò fa sì che sia un ingrediente impiegato in molte preparazioni per modificarne le caratteristiche reologiche, per aumentare la viscosità della fase grassa e per dare consistenza a unguenti ed emulsioni.

Poiché la Cera d’api è costituita da una miscela di lipidi idrorepellenti, esercita un’azione protettiva sullo strato corneo, dove è in grado di formare un film che evita una eccessiva perdita di acqua da parte della pelle.

Olio di Avocado

Ottenuto dalla polpa essiccata dei frutti di Persea gratissima, grazie alla composizione in acidi grassi (oleico, linoleico, palmitico) responsabile delle note proprietà nutrienti e restitutive, l’olio di avocado presenta ottime caratteristiche eudermiche e sebo sensibili, penetra facilmente nella cute e facilita l’assorbimento di altri principi attivi; inoltre le sostanze funzionali dell’insaponificabile (fitosteroli, alcool terpenici, avocatine, acidi volatili e tocoferoli) sono in grado di stimolare il rinnovamento cutaneo, con conseguente incremento dell’idratazione e dell’elasticità della pelle.

Olio di Mandorle

L’olio di Mandorle dolci è ottenuto dai semi del Prunus amygdalus, albero appartenete alla famiglia delle Rosacee, originario dell’Asia centrale; è molto ricco in acidi grassi polinsaturi (oleico, linoleico, palmitico), Vitamina E e Vitamina A.

L’olio di mandorle, molto ben tollerato anche dalle pelli più delicate e sensibili per la sua elevata affinità con i componenti del sebo cutaneo, viene ampiamente utilizzato per le proprietà emollienti, lenitive, nutrienti ed elasticizzanti: la presenza di acidi grassi infatti consente di idratare a fondo anche le pelli più secche e aride, restituendo morbidezza ed elasticità.

Olio essenziale di Menta piperita

L’Olio essenziale di Menta piperita presenta un importante proprietà balsamica; per uso esterno può essere diluito in olio vegetale puro per massaggi localizzati in caso di distorsionidolori muscolari e articolari. Aggiunto all’acqua del bagno agisce come balsamico e rinfrescante.

In cosmetica se ne sfruttano le proprietà profumanti/ aromatizzanti, balsamiche, antisettiche, astringenti, antinfiammatorie, antipruriginose.

Olio essenziale di Eucalipto

Olio essenziale dallo spiccato potere balsamico, antinfiammatorio e antibatterico. Come tutti gli oli essenziali balsamici, per uso esterno, ha proprietà stimolanti sul sistema circolatorio e rilassanti muscolari: diluito in oli vegetali puri e massaggiato sugli arti inferiori rinfresca e dona sollievo a piedi, caviglie e gambe stanche o gonfie; consigliato soprattutto durante la stagione estiva.

In cosmetica se ne sfruttano le proprietà profumanti-aromatizzanti, balsamiche, antisettiche, antimicrobiche, antibatteriche, cicatrizzanti.

Related posts