Tonico viso bifasico ai Fiori d’Arancio

Tonico viso bifasico ai fiori d’Arancio, con estratti di Calendula e Fiordaliso
idratante e addolcente per pelli secche e sensibili

  Materia prima %

Grammi (per 200g di prodotto)

  FASE A
A Decil oleato 9,0% 18,0g
A Estratto lipolico Calendula 1,0%   2,0g
A Vitamina E acetato 0,2%   0,4g
A Olio essenziale Neroli 0,2%   0,4g
A Azulene integrale    0,001 1 goccia
  FASE B
B Acqua depurata  58,0% 116,0g
B Acqua distillata fiori d’Arancio  30,0%   60,0g
B Sodio deidroacetato   0,3%  0,6g 
B Sodio benzoato   0,3%  0,6g
B Estratto glicerico Fiordaliso  1,0%  2,0g
Acido lattico q.b. per pH~5,5

STRUMENTAZIONE NECESSARIA

  • guanti in lattice
  • becher graduati
  • spatola
  • pipette dosatrici
  • bilancia di precisione
  • cartine tornasole

PROCEDIMENTO

  1. fase A: in un becher pesare tutti gli ingredienti della fase A mescolando accuratamente con la spatola ad ogni aggiunta;
  2. fase B: in un secondo becher pesare l’acqua depurata e l’acqua distillata di Fiori d’Arancio e aggiungere i conservanti (sodio benzoato e sodio deidroacetato) mescolando accuratamente con la spatola fino ad ottenere una soluzione trasparante; aggiungere l’estratto glicerico;
  3. controllare il pH della fase acquosa e portare a 5,5 circa aggiungendo acido lattico;
  4. trasferire in un flacone prima la fase acquosa (B), quindi quella oleosa (A) che si stratificherà sopra la fase acquosa (sistema bifasico)
  5. conservare il preparato ben chiuso e lontano da fonti di luce e di calore.

Nota: nel caso in cui l’azulene cristallizzi all’interno del contenitore, riscaldare a bagnomaria (a 40°C circa).

INDICAZIONI E UTILIZZO

Tonico viso indicato per pelli secche e sensibili, svolge un’azione idratante, lenitiva e addolcente e lascia l’epidermide fresca, liscia e morbida al tatto.

Applicare mattina e sera con un disco di cotone su pelle pulita e asciutta.

Agitare bene il flacone prima dell’uso.

SOSTANZE FUNZIONALI

Decil oleato

Olio emolliente di origine vegetale a bassa viscosità, controlla i livelli di idratazione, ripristina l’ equilibrio idrolipidico della pelle senza causare alcuna irritazione, conferisce un tocco setoso e vellutato all’epidermide.

Estratto lipolico Calendula

Ottenuto per macerazione dei fiori di Calendula officinale in olio di girasole bio, possiede proprietà emollienti, eudermiche, lenitive, antinfiammatorie, cicatrizzanti; può essere utilizzato puro o in sinergia con altri oli, burri e oli essenziali, oppure come componente della fase grassa delle preparazioni cosmetiche; risulta particolarmente indicato per il trattamento delle pelli fragili, sensibili, arrossate o irritate; efficace in caso di dermatiti, eritemi solari, scottature, geloni, punture di insetto; lenisce e protegge la pelle sensibile del bambino e del neonato; nutre e idrata la pelle secca.

Olio essenziale Neroli

L’olio essenziale di Neroli è estratto mediante distillazione in corrente di vapore dai fiori della pianta di arancio (Citrus aurantium amara ). Può essere utilizzato sul corpo diluito in oli vegetali puri o in creme base neutre per effettuare massaggi distensivi e rilassanti per sciogliere la tensione nervosa o prima di dormire per facilitare un buon sonno; ottimo anche per bagni rilassanti. In cosmetica se ne sfruttano le proprietà profumanti/aromatizzanti, toniche, antisettiche, cicatrizzanti, rigeneranti cutanee per cui viene impiegato come fragranza in prodotti come bagnoschiuma, shampoo e igiene intima; nel trattamento di cicatrici, segni lasciati dall’acne, rughe, smagliature; nella preparazione di maschere di bellezza, sieri e lozioni per il viso ad azione rigenerante e tonificante.

Acqua distillata Fiori d’Arancio

Ottenuta come sottoprodotto della distillazione dei fiori di Arancio (Citrus aurantium amara) possiede proprietà tonificanti e rigeneranti; può essere utilizzata tale e quale, o miscelata ad altre acque aromatiche, e applicata direttamente sulla pelle del viso e del corpo, oppure come componente della fase acquosa di preparazioni cosmetiche. Indicata per pelli delicate, sensibili e irritabili.

Estratto glicerico Fiordaliso

Ottenuto per macerazione dei capolini di Fiordaliso (Centaurea Cyanus) in acqua e glicerina vegetale possiede proprietà addolcenti, lentive, astringenti, rinfrescanti; indicato nella formulazione di preparati dedicati alle pelli irritabili, sensibili e delicate.

Related posts